codice-stradale,-le-multe-anche-per-i-guidatori-troppo-'lenti'

Codice stradale, le multe anche per i guidatori troppo 'lenti'

Codice stradale, la norma che forse non tutti conoscono: anche chi va troppo piano al volante può essere soggetto a sanzioni.

cartello stradale stop
cartello stradale stop (foto da Pixabay)

Come tutti sanno molto bene, per mettersi al volante di un auto o di qualsiasi mezzo sulla strada occorre rispettare delle regole ben precise, che sono contenute nel Codice stradale. Alcune di queste sono molto ben conosciute dai guidatori, altre decisamente meno.

Tutti sanno, ad esempio, che tra le prescrizioni da rispettare c’è quella dei limiti di velocità. Per non mettere a repentaglio la propria incolumità e quella altrui, che si tratti di altri guidatori ma non solo, a seconda del luogo in cui ci si trova (strade cittadine, strade extraurbane, autostrade e così via), occorre non superare una certa velocità convenzionalmente stabilita. E le multe per chi contravviene a queste norme possono essere assai salate.

Ma si può incappare in una multa da parte della Polizia Stradale anche nel caso opposto, ossia quello in cui si vada troppo ‘piano’ e non si rispetti una velocità minima. Che non sempre è fissata in maniera esplicita, ma anche dove non lo sia, il Codice stradale parla chiaro. Si è tenuti a non essere eccessivamente prudenti al volante, perché anche la velocità troppo bassa può essere un pericolo.

Codice stradale, la velocità minima da rispettare in strada e le multe che rischia chi va troppo piano

La norma specifica è quella dell’articolo 141 comma 6 del Codice della strada. La circolazione, si legge, non deve avvenire a velocità così bassa da costituire intralcio o pericolo per gli altri veicoli.

limiti velocità
limiti di velocità (foto da Pixabay)

Il limite ‘minimo’ di velocità, secondo il legislatore, può essere fissato dagli enti proprietari delle strade, con uno specifico segnale. Il segnale è circolare, di colore blu, con indicata, in bianco, la velocità minima da tenere.

Nello stesso articolo, più avanti, si procede ad individuare la sanzione per chi va troppo piano. Se il limite è individuato e non viene rispettato, si va incontro a una sanzione amministrativa dai 42 ai 173 euro.

LEGGI ANCHE –> Benzina, il taglio delle accise viene prorogato fino a questa nuova data

LEGGI ANCHE –> Strepitosa scoperta dal fondale marino: riemergono i relitti del Re di Francia

E’ proprio il caso di dire che chi va piano, va sano e va lontano, ma senza esagerare.

Related Posts

Lascia un commento