dieta,-strategia-vincente-per-affrontare-l'autunno:-3-alimenti-imperdibili

Dieta, strategia vincente per affrontare l'autunno: 3 alimenti imperdibili

Anche l’autunno vuole la sua parte. La dieta si arricchisce dei frutti della natura che sta preparando il lungo letargo.

Dieta autunno regime
Dieta (pixaby)

Non esiste limite per una remise en forme a tempo. Di solito è in previsione della bella stagione che c’è la corsa a seguire l’ultima dieta o ginnastica in campo fitness. Tutti ameremo stare bene fisicamente per ritrovarci in piena salute. Il web è pieno di consigli e strategie per il regime alimentare all’ultimo grido.

Ce n’è per tutti i gusti, basta decidere e avere il coraggio di iniziare. A volte ci si ferma per strada oppure non si riesce ad uscire dalla zona comfort. Ormai l’estate sta finendo come usavano dire un gruppo pop degli anni 80. Ma niente scuse, è sempre il momento opportuno.

Magari adesso seguire una dieta potrebbe incidere maggiormente sulla nostra quotidianità. Il perché è presto detto; non dobbiamo più fare il countdown con il costume da bagno. Settembre è arrivato e porta dei cibi succulenti sulla nostra tavola. L’alimentazione deve essere costituita da portate salutari.

Dieta di fine estate, i consigli per riportare il fisico con il pieno di vitamine

Il pre autunno ci consiglia bietole, carote, cavoli e fagiolini. La frutta tipica è l’uva a cui si uniscono i frutti di bosco pere e pesche. Grazie a questi prodotti della terra possiamo forgiarci un fisico strepitoso. Tutto sta nel cucinare in maniera più naturale possibile le pietanze.

Dieta regime autunno
Dieta (pixaby)

I prodotti in del primo mese autunnale sono cavoli, uva e frutti di bosco. Sono un mix di antiossidanti essenziali per il nostro sistema immunitario.

La cottura è preferibile alla griglia o stufati. La verdura non deve mai essere stracotta altrimenti perde i suoi componenti preziosi. La frutta va lavata con acqua e bicarbonato e mangiata possibilmente lontano dai pasti. Si consiglia sempre di consultare un medico.

Sarà lui che ci fornirà nel dettaglio buoni consigli salutari. Un check completo prima di rimettere in sesto il fisico è proprio quello che ci vuole.

LEGGI ANCHE–>Samantha Cristoforetti fa luce sul fattore fisiologico nello spazio: “Scocciatura”

LEGGI ANCHE–>Svolta storica in arrivo: addio alle banconote per tutti i cittadini

Il corpo va idratato con uno o due litri di acqua al giorno. Il movimento fisico è essenziale. Una buona passeggiata quotidiana di circa mezz’ora a passo sostenuto farà respirare a pieni polmoni. Tutto deve essere fatto in piena consapevolezza e nell’amore per se stessi

Related Posts

Lascia un commento