dipendenza-da-videogiochi:-come-riconoscerla?

Dipendenza da Videogiochi: come riconoscerla?

Dipendenza da videogiochi: l’Organizzazione Mondiale della Sanità considera il fenomeno come una vera e propria patologia.

La dipendenza da videogiochi è una vera malattia: l’OMS ha sancito i criteri per farne diagnosi. Un comportamento patologico sempre più diffuso, sopratutto tra le nuove generazioni!

Nel maggio 2019 è stata stata ufficialmente inserita nell’International Classification of Diseases (ICD), l’elenco ufficiale delle malattie gestito dall’OMS, la quale ha appena pubblicato il suo aggiornamento.

Ma come riconoscerla?

La dipendenza si struttura come ogni altro tipo di dipendenza psicologica: la necessità ingestibile e incontrastabile di videogiocare, a scapito di ogni impegno o bisogno.

Questi comportamenti portano a problemi nella vita personale, familiare e sociale, con impatti anche fisici, dai disturbi del sonno ai problemi alimentari.

Dott. Marco Tapinassi

Dott. Marco Tapinassi

Vice-Direttore e Giornalista iscritto all’albo. Collaboro con diverse testate e quotidiani online ed ho all’attivo oltre 5000 articoli pubblicati. Studio la lingua albanese, sono un divoratore di serie tv e amo il cinema. Non perdo nemmeno un tè con il mio bianconiglio.

Related Posts

Lascia un commento