f1,-la-rabbia-di-leclerc-per-l’errore-del-box-ferrari:-«che-diavolo-fate?».-e-il-team-si-scusa-–-il-video

F1, la rabbia di Leclerc per l’errore del box Ferrari: «Che diavolo fate?». E il team si scusa – Il video

Il pilota di Formula 1 Charles Leclerc furioso con il team della Ferrari dopo il pasticcio ai box che gli è costato probabilmente il successo al Gp di casa, a Monaco di Montecarlo. «Amo questo team, ma quanto è successo oggi non va bene. Non ho parole, non possiamo fare una cosa così», ha detto. Il riferimento è al pit stop al quale è stato richiamato per il cambio gomme: dopo averlo fatto avvicinare, il team gli ha chiesto di ritardare l’ingresso perché al cambio c’era ancora il compagno di squadra Sainz. Leclerc aveva però già imboccato l’ingresso per il box. «Fa male – ha detto a Sky il ferrarista monegasco -. Ci sono tante gare e abbiamo il passo, ma non possiamo permetterci di arrivare quarti, quando avevamo 6 minuti di vantaggio sul secondo. Fa male – ha aggiunto – e per di più a casa mia. Perdiamo tanti punti. Ci sono stati tanti errori». Leclerc è arrivato quarto: la gara è stata vinta da Perez su Red Bull, davanti alla Ferrari di Sainz e all’altra Red Bull di Verstappen.

Binotto: «Abbiamo commesso un errore»

Mattia Binotto, team principal della Ferrari, ha fatto mea culpa a nome della squadra: «Abbiamo commesso un errore, forse due. È stato sbagliato fermarlo, dovevamo lasciarlo in pista per difendere la leadership e poi passare direttamente alle gomme slick. Sono errori che analizzeremo e che ci faranno crescere. Sono eventi che possono capitare, se ci permettono di diventare più forte bene che capitino».

Leggi anche:

L’articolo F1, la rabbia di Leclerc per l’errore del box Ferrari: «Che diavolo fate?». E il team si scusa – Il video proviene da Open.

Related Posts

Lascia un commento