festa-dell'albero,-le-iniziative-a-cura-di-legambiente.

Festa dell'Albero, le iniziative a cura di Legambiente.

Dal 18 al 21 novembre 2022 Legambiente promuove iniziative in tutta Italia per celebrare gli alberi e il loro indispensabile contributo alla vita.

Gli effetti benefici della presenza degli alberi soprattutto in contesti urbani sono ormai noti: essi assorbono anidride carbonica, restituiscono ossigeno, proteggono la biodiversità, hanno un ruolo fondamentale nella prevenzione del dissesto idrogeologico e sono nostri alleati nel contrastare i fenomeni legati ai cambiamenti climatici quali, ad esempio, le isole di calore.

Con questa campagna, il nostro circolo ogni anno intende rilanciare un’occasione di riflessione e generare atti concreti di impegno a favore del patrimonio forestale della nostra città, “è tempo di agire concretamente mettendo in campo ogni azione, piccola o grande, che possa aggiungere un tassello al cambiamento di cui abbiamo assoluto ed urgente bisogno; la festa dell’albero, momento bellissimo di sensibilizzazione rivolto a tutti, oggi deve tuttavia essere anzitutto una sollecitazione all’impegno delle amministrazioni nei confronti della trasformazione urbana” sostiene Alessandra De Sio, presidente del circolo.

Il Circolo Legambiente Salerno “Orizzonti” quest’anno organizza e promuove due appuntamenti:

– Venerdì 18 novembre 2022, in collaborazione con Mondadori Bookstore Torrione- Salerno, alle ore 17:30 è in programma un’iniziativa dedicata ai bambini (4-8 anni), una Lettura-Laboratorio alla scoperta del ‘’viaggio di Mino, la storia di un seme che diventa albero’’.

L’evento è libero e gratuito, ma per partecipare è necessaria una prenotazione da effettuare in libreria o chiamando al numero 0899760336

– Lunedì 21 novembre 2022, in collaborazione con il Liceo Francesco De Sanctis di Salerno è organizzata una giornata di confronto tra studenti, ambientalisti e amministrazione pubblica.

Il programma ampio e variegato prevede il coinvolgimento degli studenti del Liceo in momenti di informazione e sensibilizzazione rivolti agli alunni delle Scuole Secondarie di I grado, in un

processo di formazione tra pari.

All’iniziativa parteciperanno: La Dirigente scolastica del Liceo De Sanctis Cinzia Lucia Guida; l’Assessore all’Ambiente del Comune Salerno Massimiliano Natella; del Direttivo Legambiente Salerno Elisa Macciocchi e Daniela Pastore; l’ Agronomo Luigi Vicinanza.

Le classi e le scuole presenti riceveranno da Legambiente Salerno un attestato di partecipazione che consegnerà al Liceo De Sanctis un libro da donare al progetto “Biblioteche Leggere, il piacere di Leggere”.

Nella giornata verrà messo a dimora un albero di melograno.

“Siamo pienamente convinti – dichiara la prof.ssa Cinzia Lucia Guida dirigente scolastica del Liceo F. De Sanctis – che la scuola quando partecipa a iniziative di ampio respiro come la Festa dell’Albero si arricchisce e pone le basi di un percorso formativo di grande qualità. In particolare il 21 novembre, insieme agli alunni delle scuole di I grado di Salerno invitate presso il nostro Liceo, sarà interessante la condivisione di esperimenti, esperienze didattiche e scientifiche sull’importanza della natura e degli alberi nella vita degli uomini. Seguiamo gli obiettivi dell’Agenda 2030 e vogliamo che tutti i ragazzi siano consapevoli dell’importanza dello sviluppo sostenibile per la salvaguardia dell’ambiente e soprattutto siano pronti ad affrontare i cambiamenti climatici con le giuste soluzioni. Solo così potranno essere preparati a costruire una società pacifica nel pieno rispetto dei diritti umani.”

La Festa dell’Albero rappresenta un momento concreto in cui si rende chiaro l’urgenza di un cambio di rotta globale e un approccio resiliente da parte di cittadini e amministrazioni. Occorre ridisegnare la nostre città, abbiamo bisogno di una filiera delle competenze chiara, che sostenga investimenti massicci, cura e individuazione di essenze arboree adeguate e siamo sicuri che partendo dal coinvolgimento dei bambini/ragazzi il futuro della nostra città sarà più verde e sostenibile.

Related Posts

Lascia un commento