finalissima,-italia-argentina:-le-pagelle-e-il-tabellino

Finalissima, Italia-Argentina: le pagelle e il tabellino

A Wembley in scena la Finalissima 2022 tra la vincitrice dell’Europeo e quella della Copa America. Pagelle e tabellino.

Italia e Argentina si sfidano in Inghilterra nel match valido per la Finalissima 2022, giunta alla sua terza edizione.

Nel 1985 vinse la Francia battendo l’Uruguay e nel 1993 l’Argentina superando la Danimarca ai rigori, che ora può bissare il trofeo.

Italia-Argentina pagelle tabellino
Italia-Argentina (ansa foto)

Questo trofeo indica quale squadra merita il primato nella sfida tra i due continenti. L’Italia si è meritata questa finale vincendo gli europei lo scorso 11 luglio battendo l’Inghilterra proprio a Wembley mentre la Seleccion è riuscita a vincere il titolo continentale sudamericano sconfiggendo l’eterno rivale, il Brasile.

I sudamericani passano in vantaggio al 28′ sfruttando un pallone perso malamente sulla trequarti dagli azzurri. Lo Celso serve Messi che entra in area dalla sinistra e offre un assist per Lautaro che a tu per tu con Donnarumma infila in rete.

Prima dell’intervallo, nel primo minuto di recupero, raddoppiano gli albiceleste con Di Maria che su verticalizzazione di Lautaro entra in area e anticipa il numero uno dell’Italia con uno scavetto di sinistro.

Al termine della gara segna il neoentrato Dybala su grande giocata di Messi che lo serve a limite e in diagonale batte Donnarumma per il definitivo 0-3.

Italia-Argentina pagelle tabellino
Italia-Argentina (ansa foto)

ITALIA – ARGENTINA 0 – 3

RETI: 28′ Lautaro (A), 45’+1′ Di Maria (A), 90’+4′ Dybala (A).

ITALIA (4-3-3): Donnarumma 6,5; Di Lorenzo 5,5, Bonucci 4, Chiellini 5,5 (dal 1′ s.t. Lazzari 5,5), Emerson 5 (dal 32’s.t. Bastoni s.v.); Barella 6, Jorginho 5,5, Pessina 5,5 (dal 18′ s.t. Spinazzola 6); Bernardeschi 6 (dal 1’s.t. Locatelli 5,5), Belotti 5 (dal 1’s.t. Scamacca 5,5), Raspadori 5,5. All. Roberto Mancini

ARGENTINA (4-3-3): Emiliano Martinez 6; Molina 6,5, Otamendi 6, Romero 6,5 (dal 40′ s.t. Pezzella s.v.), Tagliafico 6; De Paul 6,5 (dal 31′ s.t. Palacios 6), Rodriguez 6,5, Lo Celso 6 (dal 46′ s.t. Dybala 7); Di Maria 7,5 (dal 46′ s.t. Gonazalez s.v.), Lautaro Martinez 7,5 (dal 40′ s.t. Alvarez s.v.), Messi 7,5. All. Lionel Scaloni

ARBITRO: Gomez Maza (Cile).

AMMONITI: Otamendi (A), Bonucci (I), Di Lorenzo (I), Barella (I).

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ——-> “Madre Natura” Federica Pellegrini ipnotica e illegale in red velvet: scopre il dettaglio da urlo – FOTO

E’ Messi, dunque, ad alzare nel cielo di Wembley l’ennesimo trofeo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ——-> Shaila Gatta infuoca le spiagge di Palma De Mallorca: aperture straordinarie – FOTO

Related Posts

Lascia un commento