fuori-il-videoclip-di-‘fummo-niro’,-primo-singolo-del-progetto-musicale-ambientalista-arianova

Fuori il videoclip di ‘Fummo Niro’, primo singolo del progetto musicale ambientalista Arianova

Un canto di denuncia e sensibilizzazione“, così Dario Cibelli definisce Fummo Niro, il primo singolo del progetto Arianova, ensemble di artisti dell’hinterland napoletano.

Fummo Niro: una canzone di denuncia e sensibilizzazione by Arianova

Basta ascoltare i primi versi della canzone per capire di cosa si tratta: una denuncia, forte e chiara, all’inquinamento ambientale che da decenni affligge quella che ormai è conosciuta come la Terra dei Fuochi. Una protesta contro quelle colonne di fumo nero – da cui il titolo – che chi abita questa zona è fin troppo abituato a riconoscere.

La nascita del progetto Arianova

Il progetto Arianova nasce l’anno scorso, in seguito all’evento organizzato per il Premio Corradino, che vide la partecipazione di molti talenti musicali. Così, sullo slancio culturale di Davide Morgera della Pro Loco Qualiano, sulla base del brano scritto da Giuseppe Davide e arrangiato dal M° Mario Simeoli, con la partecipazione di cantanti e musicisti di ogni fascia d’età, Arianova prese vita. Arrivando, poi, all’uscita del singolo lo scorso aprile, registrato nello studio Synfonica, del M° Simeoli.

Il videoclip di Fummo Niro, fuori il 18 maggio

Ma non finisce qui. Perché due giorni fa, il 18 maggio, il progetto Arianova ha pubblicato anche il video del brano, disponibile su YouTube. Il videoclip, girato tra le mura dell’istituto Santa Chiara ha un forte valore simbolico. Esprime, infatti, pienamente la necessità e l’urgenza di una reazione collettiva.

Lo scopo della canzone: sensibilizzare quante più persone possibili

Lo scopo di Arianova e del brano, oltre a celebrare la cultura con la musica, è sicuramente quello di sensibilizzare. Raggiungere quante più persone possibili e far scaturire una presa di coscienza comune. Sensibilizzazione che deve necessariamente coinvolgere anche i più giovani. Per questo la settimana prossima il brano verrà presentato dalla band alla scuola Giuseppe Verdi di Qualiano.

Related Posts

Lascia un commento