gela,-giuseppe-conte-invita-alcuni-operai-sul-palco:-manifestavano-a-favore-del-superbonus

Gela, Giuseppe Conte invita alcuni operai sul palco: manifestavano a favore del Superbonus

L’ex Premier ha anche accusato l’attuale Governo dicendo «vivete dei privilegi che vi diamo noi»

(Claudio Vittozzi – tag43.it) – A Gela, nel corso di un comizio, Giuseppe Conte ha ospitato sul palco un gruppo di operai presente tra la folla. L’ex Premier ha voluto invitare questi lavoratori a parlare perché manifestavano a favore del Superbonus. Ecco quali sono state le loro parole.

Giuseppe Conte ha invitato sul suo palco di un comizio di Gela un gruppo di operai che manifestava a favore del Superbonus.

Giuseppe Conte e l’invito agli operai che manifestavano per il Superbonus

Un piccolo fuori dagli schemi durante il comizio a Gela, nella provincia di Caltanissetta, di Giuseppe Conte. L’ex presidente del Consiglio ha invitato a salire sul palco alcuni operai che stavano manifestando per chiedere di salvare il Superbonus 110. Dopo averli fatti salire sul palco, Conte ha lasciato il microfono agli operai e ha ascoltato le loro dichiarazioni. Dopo le parole degli operai, Conte ha preso la parola e ha detto la sua sul perché vogliono bloccare il Superbonus: «Questo governo sta facendo la guerra al Superbonus perché abbiamo messo soldi a vostra disposizione. E non sapete come girano le scatole al sistema. Draghi è andato addirittura a Strasburgo per parlare male del superbonus».

Giuseppe Conte ha invitato sul suo palco di un comizio di Gela un gruppo di operai che manifestava a favore del Superbonus.

Il ringraziamento degli operai e le accuse di Conte

Avendo avuto l’opportunità di parlare dal palco del comizio, gli operai hanno deciso di ringraziare Giuseppe Conte per le azioni fatte durante dal suo partito e quando era in carica. Il capo della delegazione di lavoratori siciliani ha espresso queste parole: «La voglio ringraziare a nome di tanti gelesi, perché grazie a lei e al M5s da due anni riusciamo a lavorare e avere un reddito dignitoso e mangiarci la pizza la sera. Grazie a nome di tutti».

Infine, Giuseppe Conte, ancora dal palco del comizio di Gela davanti a tantissime persone e con gli operai alle sue spalle, ha deciso di criticare l’attuale Governo accusandolo di voler togliere il Reddito di Cittadinanza a discapito della gente comune: «Vergognavolete togliere il reddito di cittadinanza a chi non ha nulla. Voi che vivete dei privilegi che vi diamo noi».

Related Posts

Lascia un commento