giggino-il-civico-resta-senza-sindaci

Giggino il civico resta senza sindaci

(ilfattoquotidiano.it) – Sorpresa: non ci sono sindaci nella “lista dei sindaci” di Luigi Di Maio. Per i primi cittadini dei Comuni sopra ai 15mila abitanti, il tempo per dimettersi dal mandato è appena scaduto, ma gli amministratori che avrebbero dovuto dare sostanza all’avventura elettorale dell’ex grillino hanno risposto con un fragoroso silenzio. Non c’è ovviamente Beppe Sala, che fa da “padre nobile” di questo vorticoso progetto politico, ma aveva fatto presente da subito di non avere alcuna intenzione di candidarsi alle Politiche; più in generale, però, non c’è nemmeno un nome che possa trainare la corsa di questa ennesima listarella centrista. L’unico a fidarsi ciecamente del progetto di Di Maio è stato Luca Capasso, sindaco di Ottaviano (Napoli), eletto con una civica vicina a Forza Italia. A essere onesti, non è che lasciando l’incarico abbia rischiato chissà cosa: fa il primo cittadino da quasi 10 anni e tra pochi mesi sarebbe scaduto il suo secondo mandato. Di più, non era il caso di investire.

Related Posts

Lascia un commento