guerra-in-ucraina,-la-resa-degli-ultimi-soldati-del-battaglione-azov:-le-perquisizioni-russe-a-mani-alzate-e-a-torso-nudo

Guerra in Ucraina, la resa degli ultimi soldati del battaglione Azov: le perquisizioni russe a mani alzate e a torso nudo

| 21 Maggio 2022

Il ministero della Difesa della Federazione russa ha diffuso il video degli ultimi militanti del battaglione Azov in uscita dallo stabilimento Azovstal. Nelle immagini le perquisizioni sui soldati del reggimento che abbandonano l’acciaieria di Mariupol.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:

portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.

Grazie Peter Gomez

Related Posts

Lascia un commento