il-coro-dei-pompieri-di-“altrimenti-ci-arrabbiamo”-alle-5,-paesi-bassi-confusi

Il coro dei pompieri di “Altrimenti ci arrabbiamo” alle 5, Paesi Bassi confusi

Il coro dei pompieri di “Altrimenti ci arrabbiamo” alle 5 del mattino è una sveglia molto inusuale. Soprattuto nei Paesi Bassi, dove non tutti hanno la dimestichezza e la passione spesso sfrenata per i film di Bud Spencer e Terence Hill.

La segnalazione nasce da Reddit, la nota piattaforma di forum e microblogging, dove un utente nel forum dedicato all’Olanda racconta una strana storia.

Ogni mattina, riferisce l’utente, alle cinque del mattina qualcuno suona una “musica inquietante” a tutto volume.

L’utente ovviamente non ha la più pallida idea di cosa stia ascoltando, quindi, descrivendosi a sua volta come un emigrato, si convince che sia la sigla di una trasmissione locale per l’infanzia.

Dobbiamo prendere quello che vediamo per ciò che è: la prova di qualcosa che potrebbe essere una sveglia estrosa o uno scherzo bizzarro è il narratore che, osservando il suo orologio, ascolta la “musica inquietante”.

La tecnologia aiuta molta, e nei commenti qualcuno suggerisce di usare Shazam, il noto programma per smartphone in grado di riconoscere una canzone identificandone toni e melodia.

Il risultato? Ovviamente questo.

“Il coro dei pompieri”, musicato dal gruppo Oliver Onions per il film “Altrimenti ci arrabbiamo”.

Il coro dei pompieri di
Il coro dei pompieri di “Altrimenti ci arrabbiamo” alle 5, Paesi Bassi confusi

Parte di una iconica scena in cui Bud Spencer e Terence Hill cantano un coro volutamente buffo e un po’ irritante scansando i tentativi di omicidio di un killer un po’ pasticcione.

Il coro dei pompieri di “Altrimenti ci arrabbiamo” alle 5, Paesi Bassi confusi

Nonostante il primo mistero sia stato svelato, gli altri commentatori continuano ad impilarne.

Chi suonerebbe a tutto volume gli Oliver Onions alle 5 del mattino? Perché alcuni commentatori definiscono non solo inquietante, ma un chiaro sintomo di disagio mentale suonare a tutto volume il coro dei pompieri degli Oliver Onions alle cinque del mattino?

È il caso di chiamare il poliziotto di quartiere per convincere gli abitanti a cessare tale disturbo? Perché il narratore ha sempre trovato le finestre della casa da cui il volume sembra sgorgare chiuse?

Le ipotesi maggiormente in voga nei commenti parlano di una sveglia lasciata impostata da qualcuno partito per le ferie, e tra gli inviti a cercare di fermarlo compaiono le lodi per la filmografia di Bud Spencer e le richieste di cercare il misterioso suonatore, ma per lodarlo.

Alla fine, l’amore per Bud Spencer e Terence Hill è arrivato anche lì.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE – L’articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Related Posts

Lascia un commento