il-“tradimento”-di-moratti:-“all'inter-prenderei-spallletti-e-non-mourinho”

Il “tradimento” di Moratti: “All'Inter prenderei Spallletti e non Mourinho”

Se fossi ancora il presidente dell’Inter chi sceglierei tra José Mourinho e Luciano Spalletti? Oggi direi Spalletti“. Parole, pronunciate da Massimo Moratti a Radio Kiss Kiss Napoli, che suonano quasi come un “tradimento” alla recente storia nerazzurra e a quel Triplete conquistato dall’attuale tecnico della Roma nel 2010. Ma che, probabilmente, andrebbero contestualizzate.

Inter, senti Moratti: “Oggi sceglierei Spalletti e non Mourinho”

Moratti ha argomentato: “Per stima e conoscenza, per me José rimarrebbe sempre la sicurezza. Sotto un aspetto di novità, però, prenderei Spalletti per il quale nutro una grande ammirazione e che sicuramente riuscirebbe a far bene. Ecco, se fossi ancora presidente dell’Inter, sceglierei sempre Spalletti“.

Roma, Mourinho riprende lo stadio dove i giallorossi si allenano

Guarda il video

Roma, Mourinho riprende lo stadio dove i giallorossi si allenano

Inter, Moratti: “Vi dico cosa penso su Cristiano Ronaldo”

L’ex numero uno nerazzurro ha poi parlato anche di Cristiano Ronaldo, oggi svincolato e accostato, tra le tante squadre, anche all’Inter: “E’ sicuramente è un giocatore con doti notevoli e sempre con grande voglia di mettersi in gioco anche se il tempo passa per tutti. Effettivamente potrebbe essere un po’ meno efficiente per la squadra, ma senza dubbio segna sempre. Dovesse vincere il Mondiale sarebbe fantastico, un’altra cosa decisamente sorprendente“.

Serie A, le squadre con i giocatori che valgono di più: la classifica completa

Guarda la gallery

Serie A, le squadre con i giocatori che valgono di più: la classifica completa

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Related Posts

Lascia un commento