improta-non-ha-dubbi:-“napoli,-e-l'anno-dello-scudetto”

Improta non ha dubbi: “Napoli, è l'anno dello scudetto”

Se siete scaramantici, questo è il momento di toccare ferro. Chi non se ne cura è Gianni Improta, ex calciatore del Napoli, che proclama sicuro a Radio Marte durante Marte Sport Live: “Sì, è l’anno giusto perché il Napoli vinca lo scudetto”. Tanti i motivi che spingono Improta a fare questo pronostico quando siamo solo a fine settembre e il campionato non è neanche arrivato a un quinto del suo cammino.

Improta: “Mi hanno sorpreso Meret e Kvaratskhelia”

Improta sviscera i motivi per i quali il Napoli dovrebbe mettere alla fine dell’anno le mani sul terzo titolo della sua storia: “Stiamo ammirando uno splendido Napoli, una squadra completa e anche sorprendentemente matura nonostante abbia cambiato diversi calciatori. E’ consapevole della propria forza e ha alcuni calciatori sorprendenti”.

Napoli, ecco l'esito degli esami di Politano

Guarda il video

Napoli, ecco l’esito degli esami di Politano

Eccoli, i ‘sorprendenti’: “Sicuramente Kvaratskhelia, che ha – talento enorme a parte – dimostrato di non subire le pressioni e anzi si assume volentieri le proprie responsabilità. Poi mi ha sorpreso il rendimento e la sicurezza di Meret”.

Tutto ciò per emettere il verdetto e dare nello stesso tempo un avvertimento a Luciano Spalletti: “Per maturità e qualità per me è l’anno giusto per lo scudetto. Voglio però dare un consiglio spassionato a Spalletti: faccia quello che sa fare, in modo eccezionale. Ovvero l’allenatore. Se farà così, lasciando da parte polemiche e altre cose esterne, può vincere il titolo”.

Zielinski, concentrazione massima con la Polonia

Guarda la gallery

Zielinski, concentrazione massima con la Polonia

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Related Posts

Lascia un commento