la-terribile-profezia-maya:-cosa-prevede-e-perche-potrebbe-avverarsi

La terribile profezia Maya: cosa prevede e perchè potrebbe avverarsi

Come risaputo i Conquistadores portarono alla fine della civiltà Maya, ma non fu solo a causa loro che venne annientata. La profezia potrebbe riproporsi.

profezia maya studio
Un tempio Maya (Canva)

I Maya assieme agli Aztechi sono state le civiltà che si sono trovati di fronte i primi Conquistadores venuti direttamente dall’Europa e che hanno contribuito ad annientare, come purtroppo la Storia ha dimostrato.

c’è tuttavia una recente ricerca che ha dimostrato quanto la loro scomparsa, in particolare quella dei Maya, sia stata dovuta anche ad altri fattori, che per nostra sfortuna potrebbero riproporsi ai giorni nostri e avere lo stesso risultato nefasto.

A ripercorrere la loro fine ci hanno pensato tre ricercatori dell’Università di Santa Barbara e Albany, Marylin Masson, David Hodell e Douglas Kennet. Il terzetto ha preso in esame 800 anni della loro storia, ripercorrendo le fasi dell’ascesa e declino della loro capitale, Mayapan.

I risultati a cui sono giunti sono a dir poco inquietanti e sfortunatamente hanno dei dettagli in comune con la situazione che il nostro Paese si sta trovando ad affrontare.

Profezia Maya: perchè finì la loro civiltà centinaia di anni fa

I tre studiosi analizzando gli anni precedenti all’arrivo degli Spagnoli hanno notato quanto la società Maya fosse attraversata da conflitti interni e una crisi profonda relativa alle risorse del Paese. Inoltre, sfortunatamente, si trovava ad affrontare un periodo di forte siccità.

Questa “piaga” portò a una riduzione sulla produzione alimentare e agricola e portò a riviolte sanguinose e un malcontento generale. Mayapan venne in breve tempo abbandonata da molti cittadini e poi infine evacuata, con i corpi dei capi di stato abbandonati in una fossa comune. I tre ricercatori hanno quindi sottolineato che il riscaldamento globale potrebbe quindi innescare una situazione simile anche ai giorni nostri.

LEGGI ANCHE –> Allarme dal mare, le specie di pesci più pericolose per l’uomo: quali sono i rischi

LEGGI ANCHE –> Meteo, beffa Ferragosto: una perturbazione potrebbe sorprendere i villeggianti

Devono essere presi provvedimenti immediati, poichè queste catastrofi potrebbero innescare una spirale difficilmente gestibile e che potrebbe portare a un punto di non ritorno.

Related Posts

Lascia un commento