ladri-nel-bistrot-cannavacciuolo-a-torino:-nella-fuga-persi-dei-documenti

Ladri nel Bistrot Cannavacciuolo a Torino: nella fuga persi dei documenti

I ladri hanno prelevato computer con la contabilità, tablet, 4 costose bottiglie di champagne dal Bistrot Cannavacciuolo in pieno centro di Torino

google news

Ladri distratti al Bistrot Cannavacciuolo di Torino, il locale dello chef Antonino a due passi dalla chiesa Gran Madre, in pieno centro citta’.

I banditi sono entrati in azione nella in azione nella notte tra lunedi’ e martedi’, dopo aver rotto un vetro della porta finestra che si affaccia sul cortile, i ladri sono entrati negli uffici del ‘Bistrot Cannavacciuolo’, in via Umberto Cosmo, vicino alla chiesa della Gran Madre.

Dal locale sono stati rubati una ventina di euro in monete, 7 tablet, uno smartphone, due computer, con dei file della contabilita’, e quattro bottiglie di champagne, quindi si sono dati alla fuga senza essere notati. I gestori hanno presentato la denuncia alla polizia quando la mattina dopo hanno trovato la porta aperta.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Caro bollette, panificatori in piazza domani a Napoli

Nel corso del sopralluogo gli agenti hanno trovato per terra una busta contenente una serie di documenti fotocopiati, relativi ad alcune persone sulle quali la polizia sta compiendo accertamenti.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Related Posts

Lascia un commento