lucchesi-lapidario-sul-napoli:-“non-credo-lottera-per-lo-scudetto”

Lucchesi lapidario sul Napoli: “Non credo lotterà per lo scudetto”

ROMA – “Scudetto? Conciliare tagli, ridimensionamento ed ascesa in classifica è difficile“. Si è espresso così l’ex dirigente di Roma e Fiorentina, Fabrizio Lucchesi, intervenuto a Radio Marte che ha parlato di quella che, secondo lui, è la ricetta per mettere le mani sul tricolore per alzare il livello di competitività di un club: “Per vincere le partite e i campionati servono i giocatori, i quali costano“. 

Napoli, Lozano acclamato alla finale di Clausura in Messico

Guarda la gallery

Napoli, Lozano acclamato alla finale di Clausura in Messico

Lucchesi sul futuro del Napoli: “No a rivoluzione tecnica”

Lo stesso Lucchesi è però convinto che con Spalletti il Napoli abbia un futuro da protagonista: “L’espressione di Spalletti credo sia stata abbastanza emblematica. Io quella del presidente non la leggo come un’affermazione, ma come uno stimolo. Al secondo anno a Napoli”, prosegue Lucchesi, “Spalletti potrebbe dare qualcosa in termini di continuità perché c’è un lavoro che ti porti dietro dall’anno prima“. Un progetto che potrebbe non decollare perché “se cambi troppi giocatori nasce un problema“. Se il Napoli dovesse rivoluzionare la squadra, Lucchesi non ha dubbi: “Non credo sia prossimo a lottare per lo scudetto. Vuole avviare un rinnovamento, ma dipende da come viene portato avanti. Dipende da chi va via e chi arriva. Giuntoli è uno dei direttori sportivi italiani più bravi e il Napoli ha dei buoni giocatori in rosa”, ha aggiunto.

Spalletti:

Guarda il video

Spalletti: “Mercato? Vado in vacanza tranquillo”

Related Posts

Lascia un commento