lutto-per-selvaggia-lucarelli,-la-madre-nadia-e-morta-di-covid:-l'addio-sui-social

Lutto per Selvaggia Lucarelli, la madre Nadia è morta di Covid: l'addio sui social

Questa mattina, alle prime luci dell’alba, si è spenta Nadia, la madre di Selvaggia Lucarelli. A darne notizia è la stessa giornalista, attraverso un toccante post su Instagram, accompagnato da una dolcissima fotografia.

Nel post la Lucarelli spiega che la madre sarebbe morta in seguito a delle complicanze sorte dopo aver contratto il Covid. E, a tal proposito, non perde occasione per sensibilizzare sull’argomento. Ci tiene a ricordare infatti che è giusto riprendere la propria vita, andando “al passo veloce di chi ha urgenza di vivere“. Tuttavia non bisogna dimenticare chi – come sua madre – viene lasciato indietro, e per questo motivo si sta sacrificando.

Le parole commosse di Selvaggia Lucarelli nell’addio a sua madre

Questa mattina presto mia madre, Nadia, è morta. È morta di Covid e di compromessi. I compromessi che tutti abbiamo accettato per continuare a vivere, lasciando inevitabilmente indietro qualcuno. Quelli come lei, nella maggior parte dei casi: i fragili. Non sono arrabbiata, perché io stessa ho ripreso il passo veloce di chi ha urgenza di vivere. E so che mia madre, che era prima di tutto una donna generosa, altruista, sempre in pena per il mondo, avrebbe barattato- anche consapevolmente- il suo sacrificio per il nipote che torna a scuola, per me che torno a viaggiare, per suo marito che può passeggiare nel parco, per la vita di tutti che ricomincia a germogliare. Mi piace pensare che se ne sia andata all’alba per questo: per salutarci tutti e augurarci una bella giornata, ‘correte, non vi preoccupate per me’. Come era lei, come ha vissuto“.

Francesca Mainardi

Related Posts

Lascia un commento