nascondevano-5-kg-di-droga,-beccati-nelle-‘palazzine’-in-provincia-di-napoli

Nascondevano 5 kg di droga, beccati nelle ‘palazzine’ in provincia di Napoli

Sono finiti in manette due pusher di 30 e 37 anni grazie all’intervento dei Carabinieri di della compagnia di Castello di Cisterna. I militari hanno fermato i due uomini mentre erano a bordo di un auto tra le strade della “219”. I due, Luigi Furia e Domenico De Falco, a seguito della perquisizione sono stati trovati in possesso di un’involucro di cocaina. La merce, di poco più di un chilo, sarebbe stata anche data, infatti, sul pacco compariva infatti la scritta ‘2021’.

L’arresto a Castello di Cisterna 

Le perquisizioni sono poi proseguite nelle abitazione dei due giovani del luogo. I carabinieri a seguito dei controlli hanno così sequestrato 24 panetti di hashish insieme con 49 dosi. Tutto pronto per essere venduto, il peso complessivo raggiunge un peso complessivo di due chili e mezzo. I “frutti” della perquisizione però continuano, infatti i militari di Castello di Cisterna, hanno rinvenuto altra merce.

Hanno infatti sequestrato anche una busta di marijuana, poco meno di un chilo, insieme con 50 dosi della stessa sostanza. Sequestrato anche diverso materiale usato per il confezionamento della droga, insieme con due bilancini di precisione. I due pusher fermati sono stati al momento trasferiti in carcere in attesa di giudizio. Dovranno rispondere delle accuse di detenzione di sostanze stupefacenti a fine di spaccio.

Related Posts

Lascia un commento