partenza-cicloteatrotour-in-cilento-di-due-ex-calciatori

Partenza CicloTeatroTour in Cilento di due ex calciatori

Partenza CicloTeatroTour in Cilento di due ex calciatori.

Avranno percorso più di 300 chilometri con le loro biciclette cariche del teatrino smontabile, delle casse acustiche, dei microfoni e dei loro libri. Ma a Sergio Mari ed Andrea Mitri, due attori con il passato da calciatori, accomunati dal fatto di avere indossato la maglia della Cavese, questo non pesa, convinti come sono della necessità di dover riportare il teatro tra la gente, allontanandolo dagli spazi classici in cui si è abbastanza rinchiuso.

Un modo di riavvicinare le persone dopo due estati in cui la pandemia non lo ha permesso, la possibilità di scambiare storie ed esperienze e di far conoscere poi attraverso foto e video le meraviglie del Cilento più interno.

Ci sarà un anteprima sabato 6 agosto a Campagna, all’interno delle manifestazioni per A’ Chiena, parte il CicloTeatroTour in cui Sergio Mari porterà il suo Pulcinella dei teatro di burattini ed entrambi successivamente i loro racconti di calcio di ex calciatori.

La cosa si ripeterà poi a partire dal 7 agosto quando saranno ad Ottati, fino al 17 agosto arrivando ogni sera nelle piazze di un paese diverso, in una successione che passa da Sant’Angelo Fasanella il giorno 8 e via via Corleto Monforte, Bellosguardo, roscigno, sacco, Ogliastro Cilento,perdifumo, Serramezzana, San Mauro Cilento, per chiudere ad Agnone il 17.

Poi Sergio Mari ripartirà in solitaria dopo una breve pausa, per arrivare sino a Sapri.

Con l’anteprima di sabato 6 agosto a Campagna, all’interno delle manifestazioni per A’ Chiena, parte il CicloTeatroTour che porterà i burattini di Sergio Mari ed i racconti di calcio dei due ex calciatori nei paesi del Cilento.

Il tutto con il Supporto della Associazione Terra Cilento e dele società calcistiche Longobarda Salerno e Cava United, che fin dall’inizio hanno supportato il progetto.

Potete seguire il loro viaggio giorno per giorno su Instagram e su Facebook

Related Posts

Lascia un commento