preoccupazioni-per-la-regina-in-inghilterra:-la-notizia-arriva-in-parlamento

Preoccupazioni per la Regina in Inghilterra: la notizia arriva in Parlamento

Preoccupazioni per la Regina in Inghilterra: abbiamo visto mille volte la Regina Elisabetta II superare le crisi più insperate e tornare in più in gamba di prima contro gli hater e altri fenomeni da tastiera.

Ricordiamo quando a pochi giorni dalla notizia della sua infezione da COVID19 ella sconfisse tutte le voci che la davano per morta, e le voci novax che la volevano in cura coi soliti feticci del complotto come l’Ivermectina per tornare più forte di prima.

Il mondo però guarda con apprensione alle ultime notizie sulla sua salute. Buckingham Palace ha reso noto che la regina, ora 96enne, è sotto osservazione al castello di Balmoral.

Castello dove, con uno strappo al protocollo, ha ricevuto la nuova Premier Liz Truss.

Secondo la nota ufficiale di Buckingham Palace infatti i medici sono preoccupati per la salute di Sua Maestà,e raccomandano che resti sotto controllo medico. La Regina resta a suo pieno agio a Balmoral

Preoccupazioni per la Regina in Inghilterra: la notizia arriva in Parlamento
Preoccupazioni per la Regina in Inghilterra: la notizia arriva in Parlamento

Notizia che sì, desta preoccupazioni data l’età e la gravità del momento, ma per una donna che ha dato più volte prova di grande resistenza attraverso una vita vissuta tra gli eventi più grandi nella storia va accolta con gli auguri di ogni bene e pronta guarigione.

Preoccupazioni per la Regina in Inghilterra: la notizia arriva in Parlamento

Comunque, piovono le cancellazioni di eventi, l’ultimo giusto ieri sera, il “Privy Council”. E la BBC, segnale preoccupante, ha sospeso le trasmissioni.

Tutti i quattro figli della Regina Elisabetta – Carlo, Anna, Andrea e Edoardo – sono arrivati a Balmoral, in seguito al peggioramento delle sue condizioni di salute. Con loro anche il principe William, mentre sono attesi Harry e Meghan.

“Tutto il Paese è molto preoccupato per le notizie da Buckingham Palace. In questo momento i miei pensieri, e i pensieri delle persone in tutto il Regno Unito, vanno a Sua Maestà la regina e alla sua famiglia”, scrive su Twitter Liz Truss, neo primo ministro britannico, come riportato da ADNKronos.

Si uniscono alle preghiere la Speaker della Camera dei Comuni Lindsay Hoyle, che dichiara ” So di parlare a nome di tutto il Parlamento quando dico che inviamo i nostri migliori auguri a Sua Maestà la Regina. E che lei e la famiglia reale sono nei nostri pensieri e nelle nostre preghiere in questo momento. Non ho altro da aggiungere, se c’è qualcos’altro aggiorneremo la Camera dei Comuni”, nonché le autorità civili e religiose, come l’Arcivescovo di Westminster, il Rabbino capo Mirvis e il consiglio Musulmano del Regno Unito.

Non ci resta che porci in attesa, unendoci alle speranze e le preghiere per una donna che ci ha stupito mille volte e mille volte ha rintuzzato e rimandato al mittente ogni nefasto presagio.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE – L’articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Related Posts

Lascia un commento