questo-e-orest-vadymovych-panasenko,-ma-non-lo-troverete-mai

Questo è Orest Vadymovych Panasenko, ma non lo troverete mai

Questo è Orest Vadymovych Panasenko, ma non lo troverete mai. Come mai chiederete? Perché, al pari dell’avvocato Barthold Smith depositario della conoscenza di tutti i complotti, della giornalista indipendente Mene Folpetond e di Irina Kerimova insegnante di chitarra porta a porta elevata a portavoce e Fact Checker primaria del Putinismo combattente egli non esiste.

Nessuna ricerca sul database di alcuna testata online o cartacea parlerà mai dei misteri di Orest Vadymovych Panasenko, che secondo le condivisioni online sarebbe “scomparso a Mariupol un anno fa” e deterrebbe la prova del legame “tra COVID, nRNA e industria bellica” (sic!)

Questo è Orest Vadymovych Panasenko, ma non lo troverete mai
Questo è Orest Vadymovych Panasenko, ma non lo troverete mai

E nessuna testata potrebbe farla: al pari delle persone simulate di cui abbiamo parlato, il “Panasenko” ha tutti i tratti essenziali di un volto creato in CG.

Questo è Orest Vadymovych Panasenko, ma non lo troverete mai

Il presunto biologo è infatti un volto generato con l’algoritmo GAN, un sistema di apprendimento automatico che consente ad appositi programmi per computer di creare volti “più veri del vero”, iperrealistici e sempre nuovi.

Un volto in GAN sarà ad un esame superficiale indistinguibile da una fotografia, e siti come “This person doesn’t exist”, questa persona non esiste, ve ne forniranno un numero illimitato di esempi.

In compenso i volti in GAN non sono ancora così tecnologicamente perfezionati da passare uno scrutinio approfondito, come abbiamo visto con l’inesistente Barthold Smith che con Orest ha molto in comune.

Ad esempio l’algoritmo alla base dei volti in GAN non riuscirà mai a simulare perfettamente i dettagli più irregolari, presentando barba e capelli decisamente anomali, orecchie, occhi e sopracciglia imperfetti, denti deformi e di spaziature strane e strani ciuffetti di capelli vicino alle orecchie ad imitazione di orecchini.

In questo caso è anche possibile vedere una curiosa attaccatura dei capelli, diversa nelle due metà del volto e le sopracciglia “simmetriche al contrario” come quelle del personaggio animato Sanji della serie One Piece .

Unitamente ad uno sfondo confuso e sfocato, con strane linee che sembrano rette deformate e il bizzarro “maglione” del personaggio, il cui colletto è piegato e sembra cotone da un lato, ma dritto e sembra cuoio dall’altro, abbiamo tutti i difetti tipici di un mezzobusto artificiale.

Questo è Orest Vadymovych Panasenko, ma non lo troverete mai. Non lo troverete perchè è solo un volto generato al computer allo scopo di rianimare la più volte sconfessata bufala dei biolab ucraini dove gli “uomini occidentalicreano i vaccini e dei mutanti nazisti che con ogni dose di vaccino iniettata acquisiscono nuovi superpoteri e l’odio per il popolo Russo che li rende invincibili.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Related Posts

Lascia un commento