rissa-terrificante-su-un-campo-da-golf:-le-conseguenze-da-brividi

Rissa terrificante su un campo da golf: le conseguenze da brividi

Rissa senza precedenti su un campo da golf: durante una partita, è accaduto qualcosa di davvero pericoloso che ha messo in rischio alcune vite

rissa al campo da golf
campo da golf (Instagram) ultima parola.com

Durante una partita normalissima di golf, è accaduto qualcosa di inatteso. Mark Wells, 51enne di Biloxi nel famoso Mississippi, ha aggredito un suo sfidante nel corso di una partita. I due uomini stavano giocando al Bridges Golf Course, nei pressi del casinò, quando improvvisamente hanno cominciato ad offendersi brutalmente e poi alzato le mani.

I motivi della lite sono scoppiati sul campo e sono andati avanti per tutto il giorno, fino a quando alla fine della giornata, nel parcheggio del club, la cosa tra di loro è degenerata. Il 51enne, purtroppo, non avrebbe preso affatto bene la sconfitta e per questo avrebbe cercato di vendicarsi in un modo piuttosto insolito.

Rissa su un campo da golf: le conseguenze terribili

Infatti è saltato al collo del “collega”, gli ha afferrato il naso tra i denti e poi glielo ha strappato via. Successivamente, dopo Wells è scappato a bordo della sua macchina.

LEGGI ANCHE –> Alessandro Basciano di nuovo papà: chi è l’ex fidanzata Clementina Deriu

La vittima ha chiamato subito la polizia che è arrivata quando purtroppo l’uomo era già scappato. Due giorni fa, l’uomo che lo ha aggredito, si è consegnato da solo alla polizia per prendersi la responsabilità di tutto quello che è accaduto, e forse anche per non peggiorare la sua posizione.

L’aggressione è stata ricostruita dagli agenti, che successivamente hanno arrestato l’uomo per la reazione brusca che ha avuto per via di una partita in un club.

LEGGI ANCHE –> Jacopo Marafini, chi è il medico e la sua scelta incredibile

In ogni caso, in seguito, l’aggressore ha pagato la cauzione ed è uscito dal carcere. Nonostante questo, continua a rischiare una condanna fino a 7 anni di reclusione per mutilazione.

Related Posts

Lascia un commento