si-schianta-con-l’auto-in-fiamme-contro-i-cancelli-di-capitol-hill,-spara-e-poi-si-toglie-la-vita

Si schianta con l’auto in fiamme contro i cancelli di Capitol Hill, spara e poi si toglie la vita

All’improvviso un’auto è arrivata sfrecciando in direzione del cancello di Capitol Hill. Subito dopo l’impatto l’auto ha preso fuoco. L’uomo che era al volante è sceso dall’auto e ha iniziato a sparare. Poi si è tolto la vita. Un folle gesto che per fortuna non ha provocato vittime. È successo durante la notte. L’uomo non è ancora stato identificato.

La polizia di Capitol Hill ha confermato che un uomo si è schiantato contro la cancellata del Congresso alle 4 di mattina di oggi ora locale (le 10 in Italia). “L’auto ha preso fuoco dopo lo schianto, mentre l’uomo stava scendendo”, ha spiegato la polizia precisando che l’uomo ha sparato diversi colpi in aria e poi si è suicidato.

Non sembra, al momento, che si sia stato uno scambio a fuoco con gli agenti intervenuti sul posto dopo aver sentito il rumore degli spari. Nessun altro è rimasto ferito. Al momento non sembra che l’uomo avesse intenzione di attaccare in particolare un membro del Congresso, chiuso per la pausa estiva.

L’articolo Si schianta con l’auto in fiamme contro i cancelli di Capitol Hill, spara e poi si toglie la vita proviene da Il Riformista.

Related Posts

Lascia un commento