Turris, sul caso Pandolfi il Tribunale respinge il ricorso del Brescia

turris,-sul-caso-pandolfi-il-tribunale-respinge-il-ricorso-del-brescia

“Appena pubblicato il dispositivo della sentenza del Tribunale Federale Nazionale–Sezione Tesseramenti. Le motivazioni saranno pubblicate successivamente. La società lombarda dovrà dunque rispettare gli accordi sottoscritti sia con la Turris che con il calciatore”. Il caso è chiuso: Luca Pandolfi resta un calciatore del Brescia. A gennaio la Turris lo aveva ceduto alla squadra lombarda ma il giocatore si era infortunato al menisco e così le Rondinelle avevano presentato reclamo, chiedendo in via cautelare la sospensione dei contratti intercorsi sia con la Turris che con il calciatore e, nel merito, l’annullamento o comunque la dichiarazione di inefficacia/nullità degli stessi contratti. Ora si attende di sapere le motivazioni per le quali il tribunale ha bocciato le suddette richieste.