vanessa-incontrada-ha-confermato-di-essere-incinta:-ennesime-fantasie-sulla-conduttrice

Vanessa Incontrada ha confermato di essere incinta: ennesime fantasie sulla conduttrice

Dobbiamo purtroppo registrare l’ennesimo caso di disinformazione su Vanessa Incontrada, visto che in tanti da un po’ di tempo a questa parte affermano che la conduttrice sia incinta. Il che giustificherebbe qualche kg messo su dalla diretta interessata. Addirittura, ci sono pervenute segnalazioni secondo cui proprio lei avrebbe confermato la notizia di recente, ma a noi non risulta nel modo più assoluto. Per questa ragione, senza troppi giri di parole, occorre ribadire quanto riportato sul nostro sito circa una settimana fa.

Vanessa Incontrada non ha mai confermato di essere incinta

Insomma, Vanessa Incontrada non ha confermato mai di essere incinta. Né sui suoi canali social, come si può notare all’interno del profilo Instagram della presentatrice, né attraverso interviste rilasciate qua e là. Dunque, siamo al cospetto dell’ennesima fantasia sulla conduttrice, che da mesi si ritrova senza volerlo al centro di indiscrezioni e speculazioni sul suo peso. Ci sono siti, che, per esempio, trattano quotidianamente l’argomento, spesso e volentieri con titoli basati sul nulla per attirare lettori.

Chi dice che Vanessa Incontrada sia incinta afferma il falso. Chi ritiene che lo avrebbe confermato lei stessa pubblicamente con una dichiarazione, alimenta fake news sapendo quello che sta facendo. Già, perché in questo particolare contesto ci si concentra su uscite che non esistono e di cui non ci sono tracce sul web. Per questa ragione, occorre mettersi l’anima in pace una buona volta ed iniziare a concentrarsi su altro. Evitando magari il body shaming ed altre pratiche ormai consolidate sul web.

Tutte le speculazioni sul peso di Vanessa Incontrada vanno archiviate una volta per tutte, soprattutto quelle che si concentrano sulla fantomatica notizia della gravidanza portata avanti in questi mesi. Non è incinta, o quantomeno non ha mai annunciato di esserlo. Dunque, non ci sono i presupposti per trattare l’argomento in modo diverso ad oggi.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE – L’articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Related Posts

Lascia un commento